• Cerca nel sito

Mecolpress History

Nel 1969 i signori Molinari, Barbisoni e Caggioli decidono di fondare un’azienda per la produzione di presse meccaniche per lo stampaggio a caldo di componenti in ottone. Nasce così Mecolpress.

Dopo breve tempo viene acquisita una nuova area industriale, viene così inaugurata la nuova sede aziendale in Flero da 2.000 metri quadrati coperti.

Nel 1979 viene progettata e costruita la prima pressa meccanica.

In pochi anni viene ampliata ulteriormente la sede aziendale, raggiungendo 4.500 metri quadrati coperti.

Negli anni a venire vengono fatte due importanti acquisizioni per quanto concerne la produzione dei bilancieri: il marchio italiano DELLAVIA ed il marchio svizzero Osterwalder.

La sede aziendale si espande ulteriormente, coprendo 6.000 metri quadrati.

Nel 2008 viene progettata e costruita la prima pressa idraulica per lo stampaggio a caldo di componenti in ottone senza bava.

Nello stesso anno viene ristrutturata ed ampliata la palazzina uffici.

Nel 2013 viene presentata sul mercato la prima pressa a vite a comando elettrico.

Per tutelare maggiormente la salute dei lavoratori, sono stati installati impianti di verniciatura ed aspirazione dei fumi di ultima generazione.

Nel 2018 abbiamo acquisito la maggioranza della ME Group s.r.l., produttrice di scooter elettrici dal design elegante ed inconfondibile.

Negli ultimi anni abbiamo espanso ulteriormente l’area industriale acquisendo nel 2015 due capannoni adiacenti, che sono stati completamente ristrutturati e nel 2019 abbiamo edificato un ultimo nuovo capannone su un sito che era già di nostra proprietà, raggiungendo così una superficie totale di 30.000 mq.

Nel 2019 viene presentata in anteprima alla fiera EMO di Hannover la nuovissima pressa meccanica eccentrica, HEAVY 400.

Mecolpress-storia
Mecolpress-storia 2
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!