MECOLPRESS FIERE 2024: CastForge (Germania)

CastForge 2024

Questa fiera si terrà presso il Centro fiera di Stoccarda dal 4 al 6 Giugno 2024.

Oggi i clienti del settore “Fusione e Forgiatura” ricercano prodotti di alta qualità pronti per l’installazione. Poiché complessità e richieste specifiche sono in continuo aumento, è fondamentale rimanere sempre al passo con le ultime novità.

Questa fiera sarà un’occasione importante per interfacciarsi e confrontarsi su queste tematiche, in uno dei più grandi mercati d’Europa.

 

Per questo, dal 4 al 6 giugno 2024 Mecolpress sarà a Stoccarda in occasione di Castforge (Stand 5A37).

 

https://www.messe-stuttgart.de/castforge/en

Ottieni il tuo biglietto di ingresso gratuito

Per agevolare la visita ed accedere in sicurezza, è opportuno registrarsi per ottenere il biglietto di ingresso gratuito.

Puoi richiedercelo semplicemente compilando questo form:

    marketing communications

    Read More

    Fiera MCE Milano + Open Day in Mecolpress

    MCE FIERA MILANO 

    Da oltre 60 anni MCE – Mostra Convegno Expocomfort (Milano) è un evento chiave per le tecnologie innovative della climatizzazione e dell’efficienza energetica.

    Le società che progettano, realizzano ed installano impianti per il riscaldamento e condizionamento climatico di ambienti industriali, civili e commerciali, si incontrano per scambiare esperienze, trovare nuovi Clienti e rafforzare i rapporti di collaborazione.

    Il valore del mercato HVAC mondiale è stimato in più di 200 miliardi di dollari e si prevede che arrivi vicino ai 300 miliardi nel 2027. L’incremento delle applicazioni “smart” nella costruzione degli edifici, la richiesta di sistemi sempre più efficienti per fronteggiare la crescita dei costi energetici, la maggiore richiesta di impianti di raffrescamento in aree ove prima non erano necessari, guidano questa crescita di valore.

     

    INNOVAZIONE, SOSTENIBILITÀ ED EFFICIENZA ENERGETICA saranno gli assi portanti di questa edizione che combinerà eventi digitali e incontri in persona. I primi facilitano la riduzione delle distanze e la facilità di comunicazione i secondi permettono di consolidare i rapporti e di comprendere meglio le esigenze.

    Vi aspettiamo  alla MCE – Mostra Convegno Expocomfort

      dal 12 al 15 Marzo

    presso la Fiera di Milano allo stand T22  Padiglione  4  Fiera Milano, Rho (MI)

    MECOLPRESS OPEN DAY 

    In concomitanza alla presenza in fiera a Milano, Mecolpress ha deciso di inaugurare alcuni giorni di Azienda aperta e darvi modo di vedere direttamente in fabbrica alcune nostre realizzazioni.

    Saranno disponibili in fase di montaggio\test tutte le nostre ultime e innovative presse meccaniche (HEAVY\SEO), presse idrauliche (ME) e bilancieri (FDS\TDS).

    Vi aspettiamo in Mecolpress per i nostri Open Day

     dall’ 11 al 15 Marzo 2024

     Mecolpress S.p.A., Flero (BS)

     

    Per maggiori info e per ottenere il biglietto di ingresso gratuito alla fiera MCE contattaci al numero +39 030 2560110 o scrivici a sales@mecolpress.com

    Read More

    MECOLPRESS FIERE 2024: AHR (U.S.A.)

    AHR 2024

    AHR EXPO – CHICAGO

    Il più esteso evento nel settore HVACR ritorna in Chicago. Tre giorni all’insegna delle più recenti soluzioni a risparmio energetico e tecnologia sostenibile in ambito riscaldamento, ventilazione e sistemi di condizionamento.

    Si terrà dal 22 al 24 Gennaio 2024, a Chicago presso McCormick Place .

    Vi aspettiamo South Building – Stand S10262

    https://www.ahrexpo.com/

    Mecolpress presenta le ultime innovazioni nel campo dello stampaggio a caldo dell’ottone:

    • Presse meccaniche eccentriche SEO e HEAVY da 320 a 600 tonnellate, alta produttività fino a 40 colpi al minuto.
    • Presse idrauliche serie ME: forgiatura senza bava con consumi energetici notevolmente ridotti.
    • Bilancieri ad azionamento diretto: per produrre parti di geometria complessa!

    Realtà Aumentata, la pressa a portata di clic

    Sul nostro stand sarà possibile visionare ben 2 presse in Realtà Aumentata: la ME e la Heavy.

    Questa tecnologia consente di sovrapporre informazioni multimediali alla realtà inquadrata dalla fotocamera del proprio dispositivo mobile, smartphone e/o tablet, arricchendo la visione dell’ambiente circostante con contributi aggiuntivi in formato digitale.

    Ottieni il tuo biglietto di ingresso gratuito

    Per agevolare la visita ed accedere in sicurezza, è opportuno registrarsi per ottenere il biglietto di ingresso gratuito.

    Puoi richiedercelo semplicemente compilando questo form:

      Registrazione Newsletter

      Read More

      Consumi energetici ridotti nelle nuove Presse Idrauliche ME

      Le nuove presse idrauliche ME di Mecolpress riescono a garantire consumi energetici ridotti.

      Come ci siamo arrivati?

      Mecolpress da più di 50 anni è al servizio dei propri Clienti fornendo le migliori tecnologie di stampaggio che permettono di massimizzare la qualità dei prodotti e la relativa produttività.

      Le esigenze di miglioramento del processo di stampaggio non sembrano sempre andare nella stessa direzione:

      • la riduzione dei consumi energetici richiede la diminuzione della potenza installata.
      • l’alta produttività e la riduzione della materia prima richiedono potenze installate crescenti.
      MECOLPRESS omini Italia

      I nostri Clienti e Partner si trovano nel pieno di questo conflitto e si chiedono come uscirne vincitori.

      “la fonte più abbondante di energia che esista? quella meno inquinante, meno costosa, più disponibile immediatamente: cioè il risparmio di energia…

      Piero Angela

       

      Cosa propone Mecolpress per garantire consumi energetici ridotti e garantire ugualmente alta produttività?

      Mecolpress non ha paura delle sfide, anzi sa che queste sono un’opportunità per crescere e migliorarsi.

      Grazie al sistema di controllo continuo e accurato le presse Mecolpress determinano e memorizzano ad ogni frazione di secondo i parametri di processo, ovvero i requisiti minimi di forza e velocità per ottenere un certo prodotto con le migliori caratteristiche. Al di sotto questi valori non è possibile ottenere un prodotto accettabile.

      La nostra lunga esperienza ci ha permesso di valutare numerosi esempi di stampaggio, da piccoli connettori da ½” fino a grosse valvole\contatori acqua da più di 2”, in ottone standard e senza piombo.

      Ridurre la potenza quando non serve e massimizzarla quando serve! Questo è il segreto.

      riduzione energetica ridotta nelle ME

      Il sistema di controllo del processo di stampaggio

      Il sistema di controllo della pressa impara (ADATTIVO) l’andamento del ciclo di stampaggio e regola la pressione e la portata dell’olio (RIGENERATIVO) per avvicinarsi il più possibile alla forza minima di stampaggio. Un ragionevole margine di sicurezza è mantenuto al fine di poter compensare eventuali variazione di parametri esterni (temperatura billetta, qualità del materiale, tolleranze dimensionali, …). Durante il ciclo di stampaggio la pressa Mecolpress avrà tre fasi: riduzione di potenza, transizione, potenza massima.

      riduzione consumi stampaggio

      Abbiamo monitorato lo stampaggio senza bava del corpo di una valvola sfera da 1” e 1/4  con una cadenza di 12 pezzi al minuto, quindi ben 720 pezzi ora.

      Il consumo energetico grazie al ciclo ADATTIVO-RIGENERATIVO è ridotto al 50%, raggiungendo il consumo medio di 45kWh.

      Non dimentichiamo però gli altri vantaggi acquisiti:

      • capacità produttiva più che raddoppiata rispetto al ciclo tradizionale
      • ripetibilità della qualità del pezzo elevata (cp>2)
      • costante rispetto (cpk>1,33) di tolleranze dimensionali molto strette (± 0.1)
      • consumo di materiale minimizzato grazie allo stampaggio senza bava di oltre il 6%
      • miglioramento della lavorabilità grazie ad una conformazione interna più uniforme.
      • aumentata la qualità del prodotto grazie all’eliminazione di difetti interni.

      Vuoi più informazioni sulla riduzione dei consumi energetici di stampaggio?

      Contattaci Sales@mecolpress.com

      Tel. 030 2560110

      Read More

      EMO 2023

      EMO 2023

      EMO è la manifestazione fieristica mondiale macchine utensili che viene ospitata da Italia e Germania e che quest’anno si terrà ad Hannover dal 18 al 23 Settembre 2023.

      Leader indiscussa nel panorama delle manifestazioni espositive di settore, EMO rappresenta al meglio l’articolato mondo della lavorazione dei metalli, mettendo in mostra il meglio della visione e innovazione.
      Macchine utensili, robot, tecnologie abilitanti e automazione, soluzioni per la fabbrica interconnessa e digitale, additive manufacturing ed innovazioni green saranno tra i protagonisti di EMO 2023.

       

      Mecolpress, leader mondiale della tecnologia di stampaggio\forgiatura a caldo, non può mancare a questo importante appuntamento.

      Sarà un’importante occasione per incontrare i nostri Clienti e i nuovi potenziali.

      Il personale commerciale e tecnico di Mecolpress sarà lieto di accogliervi di persona per valutare le vostre richieste e proporvi le nostre competitive soluzioni.

      Mecolpress presenta le più recenti innovazioni relative alle tecnologie di stampaggio:

      • Presse meccaniche eccentriche SEO e HEAVY da 320 a 600 tonnellate, alta produttività fino a 40 colpi al minuto.
      • Presse idrauliche serie ME: forgiatura senza bava con consumi energetici notevolmente ridotti.
      • Bilancieri ad azionamento diretto: per produrre parti di geometria complessa.

      Novità Mecolpress

      La fiera sarà un’utile occasione per conoscere le ultime proposte per riguardanti:

      • la riduzione del consumo di materia prima.
      • la riduzione del consumo di energia elettrica.
      • l’elevata capacità produttiva e la flessibilità nei cambi prodotto;
      • il controllo di qualità continuo del processo di stampaggio;
      •  la continuità operativa grazie all’assistenza post-vendita.

      Realtà Aumentata, la pressa a portata di clic

      Sul nostro stand sarà possibile visionare ben 2 presse in Realtà Aumentata: la ME e la Heavy.

      Questa tecnologia consente di sovrapporre informazioni multimediali alla realtà inquadrata dalla fotocamera del proprio dispositivo mobile, smartphone e/o tablet, arricchendo la visione dell’ambiente circostante con contributi aggiuntivi in formato digitale.

      Ti aspettiamo Hall 13 Stand D060

      Ottieni il tuo biglietto di ingresso gratuito

      Per agevolare la visita ed accedere in sicurezza, è opportuno registrarsi per ottenere il biglietto di ingresso gratuito.

      Puoi richiedercelo semplicemente compilando questo form:

      Tickets & Exhibitor Passes (emo-hannover.de)

      Read More

      MECOLPRESS FIERE 2023, presenti a Forge Fair (Ohio)

      Forge Fair 2023

      Gli Stati Uniti di America sono il paese con il più alto prodotto interno lordo e rappresentano da sempre il riferimento per l’economia mondiale. La tradizione dell’industria manifatturiera statunitense è di lungo corso e la sua importanza è sempre crescente in ogni settore. PRODULY MADE IN THE USA!!

      Mecolpress con i suoi 50 anni di esperienza nello stampaggio caldo dei metalli è orgogliosa di mettere a disposizione il proprio know-how per rendere più competitivi i Clienti e partner americani. Sin dagli anni 70 Mecolpress ha cominciato questo processo e non ha ancora smesso.

      Siamo orgogliosi di annunciare la nostra presenza alla Forge Fair 2023 che si terrà a Cleveland (Ohio) dal 23 al 25 Maggio. Forge Fair, organizzato dalla Forging Industry Association, è il più grande e importante evento in Nord America esclusivamente dedicato allo stampaggio e alla forgiatura di metalli. Sarà una piacevole occasione per discutere e mettere in comunicazione la principali società industriali del settore con l’obbiettivo di accrescere la propria conoscenza dei processi produttivi e migliorarli il più possibile.

      Mecolpress presenta le più recenti innovazioni relative alle tecnologie di stampaggio:

      • Presse meccaniche eccentriche SEO e HEAVY da 320 a 600 tonnellate, alta produttività fino a 40 colpi al minuto.
      • Presse idrauliche serie ME: forgiatura senza bava con consumi energetici notevolmente ridotti.
      • Bilancieri ad azionamento diretto: per produrre parti di geometria complessa.

      Presentazione Smart Brass Forging

      Siete invitati a partecipare alla presentazione SMART BRASS FORGING che si terrà Martedì 23 Maggio 3.20-3.45 pm (ET), un’utile occasione per conoscere le ultime proposte per riguardanti:

      • la riduzione del consumo di materia prima.
      • la riduzione del consumo di energia elettrica.
      • l’elevata capacità produttiva e la flessibilità nei cambi prodotto;
      • il controllo di qualità continuo del processo di stampaggio;
      •  la continuità operativa grazie all’assistenza post-vendita.

      Saremo orgogliosi di avere la vostra attenzione e di rispondere alle vostre domande e richieste di chiarimenti.

      Realtà Aumentata, la pressa a portata di clic

      Sul nostro stand sarà possibile visionare ben 2 presse in Realtà Aumentata: la ME e la Heavy.

      Questa tecnologia consente di sovrapporre informazioni multimediali alla realtà inquadrata dalla fotocamera del proprio dispositivo mobile, smartphone e/o tablet, arricchendo la visione dell’ambiente circostante con contributi aggiuntivi in formato digitale.

      Vi aspettiamo assieme al partner USA Forging Equipment Solution, Stand 329 –  Exhibit Halls A-B

       

      https://www.forging.org/forge-fair-2023

      Forge Fair 2023 Mappa
      Read More

      UNA TECNOLOGIA SU MISURA PER LE PRESSE

      Per gentile concessione Publitec
      rivista Deformazione N.281 FEBBRAIO 2023

      di Aldo Biasotto

      Mecolpress ha scelto di avvalersi della soluzione personalizzata proposta da Siemens, SIMAHYD, per garantire elevata affidabilità delle presse e un miglior controllo del processo di stampaggio. Questa soluzione è unita ai controllori Simatic, permettendo sia un controllo delle valvole idrauliche sia una gestione delle pompe a velocità variabile.

      Mecolpress è una società specializzata nella produzione di macchine e impianti per lo stampaggio a caldo.
      La sua storia inizia nel 1969 nel territorio bresciano: qui, da oltre cinquant’anni, l’azienda si innova e sviluppa soluzioni sempre nuove per rimanere competitiva sul mercato. Il cuore di Mecolpress batte a Flero (BS) dove le tecnologie vengono progettate e realizzate in un’area industriale di 30.000 metri quadrati, di cui 10.000 coperti da edifici. Con un organico di circa 60 persone, a oggi ha distribuito circa 2.000 presse a una clientela che tocca 60 Paesi nel mondo. Il contesto in cui l’azienda opera è ampio e differenziato. Inizialmente si rivolgeva al settore dello stampaggio a caldo dell’ottone, in particolare alla produzione di rubinetterie, raccordi, valvole e articoli per la moda.

      In un secondo momento si è allargata al mondo delle applicazioni in acciaio, alluminio e leghe speciali, sia a caldo che a freddo, abbracciando così ulteriori settori: automotive, industriale, medicale, sportivo fino a quello degli orologi. Per mantenersi competitiva su scala mondiale e portare un contributo innovativo nel mercato dello stampaggio metallico, dove gli scenari per il futuro sono sempre più sfidanti, è sorta l’esigenza da parte di Mecolpress di affidarsi a un partner di primo livello per i componenti tecnologici.
      È nata così la collaborazione con Siemens, in particolare per quanto riguarda la fornitura elettrica ed elettronica all’azienda. Gli obiettivi: garantire un’elevata affidabilità nell’operatività delle presse e un miglior controllo del processo di stampaggio.

      La strada per raggiungerli: SIMAHYD. “Siemens propone nuove soluzioni riguardo al controllo di potenza e di processo, su ampia scala e per differenti applicazioni. Per essere vincenti occorre essere innovativi nel rendere il proprio cliente competitivo: la sinergia tra Mecolpress e Siemens permette di raggiungere questo traguardo” dichiara Maurizio Razio, Electrical Engineering Manager di Mecolpress.

      I vantaggi di un pacchetto aperto e su misura

      Per inseguire questo traguardo, Mecolpress si è quindi avvalsa della soluzione personalizzata SIMAHYD. Si tratta di un pacchetto applicativo costruito su misura, specificatamente progettato per i controllori Simatic S7-1500, che consente il controllo di assi idraulici grazie a moduli software che estendono le funzionalità degli oggetti tecnologici originari nei controllori Siemens. In questo modo, si ottiene sia un controllo delle valvole idrauliche sia una gestione delle pompe a velocità variabile.

      L’alto grado di flessibilità quando si realizzano applicazioni in ambito idraulico favorisce un’implementazione del controllo veloce e semplice: così è stato per le macchine Mecolpress. Applicando tale soluzione alle presse, grazie a questa libreria è stato possibile garantire il controllo delle valvole proporzionali da cui dipendono i sette cilindri oleodinamici presenti. “I vantaggi del pacchetto aperto SIMAHYD sono molteplici: permette di effettuare le modifiche necessarie all’integrazione nei circuiti idraulici delle macchine, preservando il programma di controllo esistente e, per facilitare la messa in servizio degli assi, include anche la parte di visualizzazione, anch’essa integrabile nell’interfaccia operatore esistente.

      Inoltre, questa applicazione si caratterizza per il tipo di controllore, “fail-safe”, che favorisce una gestione integrata della sicurezza dell’intera macchina”, spiega Sergio Mazzon, Business Developer OEM di Siemens Digital Industries in Italia. Grazie a questa soluzione su misura, è stato quindi possibile gestire in velocità gli assi oleodinamici di potenza, come quelli presenti sulle presse della serie ME Next Generation, raggiungendo una precisione e una ripetibilità estremamente elevate.

      Un portafoglio di tecnologie per ogni cliente

      Oggi Mecolpress può offrire un completo portafoglio di tecnologie a seconda delle esigenze di applicazione del cliente di riferimento: presse meccaniche eccentriche o a vite, presse idrauliche, presse ausiliarie. I benefici sono molteplici e riguardano sia le presse che le linee complete di stampaggio: elevata capacità produttiva con tempi ridotti del ciclo; alta efficienza grazie alla minimizzazione dei consumi di energia, materia prima e media; controllo di qualità del prodotto tramite il monitoraggio dei parametri di processo; completa automazione del ciclo produttivo grazie alla ridotta influenza dell’operatore; sistemi rapidi con un cambio della configurazione tra un prodotto e l’altro, per poter gestire lotti di produzione ridotti; compatibilità con industria 4.0 e predisposizione per sistemi di analisi predittiva della manutenzione e del processo; servizio di assistenza da remoto o in persona e magazzino di ricambi adeguati a una pronta risposta in caso di esigenza.

      Grazie all’esperienza accumulata e allo sguardo sempre proiettato all’innovazione, oggi Mecolpress è in grado di affrontare a testa alta le sfide crescenti del mercato. “Le nostre tecnologie, grazie a un partner affidabile come Siemens, sono percepite come migliorative e prese in considerazione per investimenti di nuovi asset industriali. Le prospettive di crescita di fatturato e di quote di mercato sono solide e dimostrate dai numeri di questi ultimi due anni e dal portafoglio ordini acquisito” afferma Danilo Fagnani, Sales Manager di Mecolpress.

      Vuoi avere più informazioni?

      Contatta il nostro ufficio commerciale!

      Read More

      MECOLPRESS FIERE 2023, presenti a ISH (Germania)

      ISH 2023

      ISH, la fiera mondiale dedicata all’arredo bagno, alla climatizzazione e al risparmio energetico, torna in presenza dopo l’edizione online del 2021.

      Si terrà dal 13 al 17 marzo 2023 a Francoforte presso Messe Frankfurt. Sono molti, in realtà, i settori che questo evento ricopre.

       

      Vi aspettiamo Stand Hall 9.1 Stand no. A53

       

      https://ish.messefrankfurt.com/frankfurt/en.html

      Mecolpress presenta le ultime innovazioni nel campo dello stampaggio a caldo dell’ottone:

      • Presse meccaniche eccentriche SEO e HEAVY da 320 a 600 tonnellate, alta produttività fino a 40 colpi al minuto.
      • Presse idrauliche serie ME: forgiatura senza bava con consumi energetici notevolmente ridotti.
      • Bilancieri ad azionamento diretto: per produrre parti di geometria complessa!

      Realtà Aumentata, la pressa a portata di clic

      Sul nostro stand sarà possibile visionare ben 2 presse in Realtà Aumentata: la ME e la Heavy.

      Questa tecnologia consente di sovrapporre informazioni multimediali alla realtà inquadrata dalla fotocamera del proprio dispositivo mobile, smartphone e/o tablet, arricchendo la visione dell’ambiente circostante con contributi aggiuntivi in formato digitale.

      Ottieni il tuo biglietto di ingresso gratuito

      Per agevolare la visita ed accedere in sicurezza, è opportuno registrarsi per ottenere il biglietto di ingresso gratuito.

      Puoi richiedercelo semplicemente compilando questo form:

        Registrazione Newsletter

        Read More

        Stampaggio a caldo dell’ottone: dalla tecnologia meccanica a quella oleodinamica con le presse ME Series

        Lo stampaggio a caldo dei metalli è un processo affidabile e ripetibile che permette di ottenere componenti con elevate caratteristiche meccaniche minimizzando il consumo dei materiali.

        Mecolpress da più di 50 anni è al servizio dei propri Clienti fornendo le migliori tecnologie di stampaggio che permettono di massimizzare la qualità dei prodotti e la relativa produttività.

        Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare

        Mecolpress si impegna ogni giorno a condividere le esperienze con i propri partner per percorrere un cammino comune con il fine del superamento dei limiti prestazionali dei processi produttivi esistenti.

        Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.

        Esclusivamente dall’unione delle attività complementari:

        • sviluppo di tecnologie innovative;
        • esperienza consolidata nella produzione di prodotti stampati può nascere la via per il superamento delle barriere nei processi produttivi;
        • aumento della capacità produttiva;
        • miglioramento della qualità del prodotto;
        • riduzione del consumo di materia prima;
        • riduzione del consumo energetico;
        • riduzione del consumo di risorse (lubrificanti, acqua di raffreddamento, …).

        L’esperienza descritta in questo articolo è relativa allo stampaggio di ottone

        Più precisamente al passaggio dalla tecnologia meccanica a quella oleodinamica (Mecolpress ME Series). Il prodotto in esame è il corpo di una valvola a sfera con dimensione 1” e ½. Anche se può sembrare un prodotto standard e consolidato, ogni cliente ha il proprio design e le relative peculiarità.
        Mecolpress ha collaborato con un’azienda italiana, leader del settore, alla realizzazione del nuovo stampo e alla industrializzazione dello stesso. Dopo due giornate di lavoro e scambio pro-attivo di informazioni, utilizzando la nostra pressa idraulica ME, abbiamo raggiunto:

        • capacità produttiva più che raddoppiata;
        • consumo di materiale minimizzato grazie allo stampaggio senza bava di circa il 6.5%;
        • miglioramento della lavorabilità grazie ad una conformazione interna più uniforme;
        • aumentata la qualità del prodotto grazie all’eliminazione di difetti interni.

        Anche se a prima vista un pezzo stampato può sembrare perfetto, la sua integrità può essere garantita solo dall’analisi interna.
        Il flusso del materiale è sbilanciato, le velocità di scorrimento non sono uniformi, il materiale tende a staccarsi dall’utensile e riempire alcune regioni prima di altre (Immagine 1). Quando i flussi si re-incontrano hanno temperature tali per cui non si riescono a saldare correttamente. La saldatura a freddo evidenziata dal circolo rosso, può generare problemi nella fase di lavorazione, se è compresa anche solo parzialmente nel sovrametallo, o in fase di assemblaggio quando la coppia di serraggio del dado frontale sollecita meccanicamente la parte difettosa.

        Le presse idrauliche Mecolpress ME Series, anche senza alcuna precedente analisi numerica di simulazione, permettono la determinazione della corretta sequenza di formazione del pezzo in funzione delle dinamiche del flusso del materiale.
        Grazie a questa preziosa funzione di preformatura si è applicata una progressiva variazione delle penetrazioni dei 3 punzoni che ha portato al risultato sperato: lo spostamento della difettosità in una regione marginale (Immagine 2).

        Sono poi state valutate modeste modifiche alla forma dei punzoni stessi per eliminare totalmente la giunzione fredda (Immagine 3).

        Due giorni di lavoro veramente efficaci, industrializzazione del prodotto con stampi nuovi e oltre 5500 pezzi sani nei cassoni pronti per le prove di lavorazione! Un grazie al nostro Cliente per la preziosa collaborazione, un grazie al nostro team per la disponibilità e la velocità di azione, un ringraziamento anche alla nostra Pressa idraulica ME che instancabilmente, ancora una volta, ha permesso di superare limiti di produzione e di permettere un importante miglioramento!

        Fermi tutti!!!… I consumi energetici?!?!?! Stiamo raccogliendo di dati…un po’ di pazienza…nel prossimo articolo saprete tutto.

        Vuoi avere più informazioni?

        Contatta il nostro ufficio commerciale!

        Read More

        SEO/320: la pressa meccanica per lo stampaggio moderno

        La nuova pressa meccanica di stampaggio a ciclo continuo e discontinuo

        Mecolpress è orgogliosa di presentare un nuovo modello di pressa meccanica a ciclo continuo\discontinuo di stampaggio, taglia 320 tonnellate.

        Questa macchina andrà a migliorare le caratteristiche di tutte le precedenti macchine nel range dalle 200 alle 360 tonnellate. Da adesso in poi quindi una sola pressa potrà garantire le prestazioni delle storiche SEO/27 CVE-CS o le SEO/36 CVE-CS, e sarà appunto la nuova pressa meccanica SEO/320!

         

        L’esperienza maturata in questi 50 anni di attività ci ha portato ogni giorno ad analizzare le esigenze di stampaggio di numerosi Clienti. La necessità principale che emerge è che servono maggiori capacità di forza per deformare i nuovi materiali, senza piombo e decisamente più altoresistenziali.

        Il risultato è un modello di macchina totalmente rivoluzionario che racchiude tutte le migliorie apportate alle macchine storiche nel corso degli ultimi anni.

        LA SEO/320 nasce per soddisfare tutte le nuove esigenze produttive figlie dei cambiamenti in atto nel mondo dello “stampaggio moderno”.

        I problemi ricorrenti per uno stampatore

        Se sei uno stampatore o sei titolare di una stamperia, ti sarà capitato sicuramente di richiedere alla tua macchina prestazioni al limite per soddisfare i tuoi Clienti. Almeno su una delle tue presse, sarà occorsa:

        •  la rottura degli ingranaggi e, in particolare, dei denti;
        •  la rottura degli alberi di trasmissione;
        •  la manutenzione su cuscini e frizioni…

        Obbligandoti a dei fermi macchina inattesi, con tutti i disagi che ciò ti avrà arrecato!

        Soluzioni proposte da Mecolpress

        I fermi macchina non possono sparire totalmente. Ricordiamoci che stiamo parlando di presse meccaniche che lavorano metalli ad alte temperature e possono essere soggette a sovraccarichi! Possono però essere drasticamente ridotti.

        Perché spesso si dice che, anni fa, le macchine non si rompevano?

        La risposta è semplice! Erano dimensionate e studiate esattamente per le esigenze produttive di allora che non coincidono più con quelle odierne!

        La risposta Mecolpress alle nuove prestazioni richieste nelle operazioni di stampaggio è la nuova pressa SEO/320 che è ciò di cui ogni stampatore necessita oggi!

        Caratteristiche Tecniche della Pressa meccanica SEO/320

        • La macchina ha una struttura monolitica in carpenteria saldata, per garantire la massima stabilità e la durata negli anni.
        • Gli ingranaggi hanno una conformazione totalmente innovativa ed estremamente semplificata che non consiste soltanto nella maggiorazione dimensionale, come si potrebbe pensare, ma in una serie di miglioramenti che permettono alla macchina di lavorare alle massime prestazioni senza alcun rischio di rottura.
        • Il cuscino è stato semplificato, con l’eliminazione delle regolazioni manuali e delle parti meccaniche soggette normalmente ad usura.
        • Il volano è stato progettato per garantire una sufficiente energia di deformazione anche a bassi giri. Questa particolare caratteristica è molto apprezzata da chi deve stampare il materiale che richiedono basse velocità di deformazione.
        • Abbiamo prestato molta attenzione all’ergonomia: l’operatore può attrezzare la macchina velocemente e senza sforzi eccessivi. Troverai quindi una macchina senza spazi angusti con ampia visibilità e soprattutto sicura ed affidabile.

        Riepiloghiamo nella seguente tabella le principali caratteristiche tecniche della nuova SEO/320:

        Un’opportunità per gli stampatori

        Mecolpress offre a tutti i potenziali clienti la possibilità di visionare almeno una versione per ogni modello di macchina presso la sede produttiva di Flero (Brescia). Infatti, le principali versioni dei modelli più richiesti sono sempre in produzione.

        Questo si traduce in un importante vantaggio per te Cliente perché ti viene offerta:

        • l’opportunità di vedere e/o provare le nostre macchine con il supporto del nostro personale specializzato a tua disposizione per chiarire qualsiasi dubbio o curiosità;
        • una data di consegna molto competitiva in caso d’acquisto!
        Read More
        Mecolpress