Mecolpress vanta una lunga esperienza come produttore di presse meccaniche e idrauliche per la realizzazione di particolari stampati a caldo in acciaio. Per una panoramica completa e dettagliata delle nostre presse contatta il nostro ufficio vendite.

Per lo stampaggio a caldo di pezzi in acciaio si possono usare presse meccaniche oppure presse idrauliche a seconda della complessità geometrica del pezzo da stampare e delle proprietà della lega specifica usata per lo stampaggio.

Le proprietà dell’acciaio

L’acciaio è noto per essere un materiale dotato di una notevole resistenza meccanica e questa sua caratteristica lo rende un materiale adatto per innumerevoli settori di applicazione tra cui l’edilizia, l’automotive e il settore ferroviario. Tramite le presse meccaniche o idrauliche Mecolpress è possibile realizzare diverse tipologie di pezzi tra cui ad esempio viti e valvole.

Presse per stampaggio a caldo dell’acciaio

Mecolpress propone alle sue aziende clienti diverse presse sia meccaniche che idrauliche per lo stampaggio a caldo dell’acciaio. Durante il processo di stampaggio di questo materiale è necessario fare attenzione alle forze e alle temperature utilizzate. Per quanto riguarda la temperatura di stampaggio delle billette, in presenza di leghe in acciaio, questa va indicativamente dai 1.000 °C ai 1.200 °C. La temperatura dello stampo invece è di circa 300°C.

Durante il processo di stampaggio a caldo dell’acciaio inoltre bisogna usare i giusti lubrificanti in modo da non usurare troppo lo stampo e ottimizzare la produzione.

Il nostro ufficio vendite è a disposizione per consigliare la pressa più adatta alle specifiche esigenze produttive e inoltre in fase di post vendita è possibile avvalersi di un corso di formazione a pagamento personalizzato in modo da imparare tutti trucchi per utilizzare al meglio la pressa acquistata in relazione alla tipologia di produzione.

Per ulteriori informazioni contatta direttamente i nostri responsabili commerciali.